Cosa è

CASA BARBIERI è soprattutto un progetto di vita e di sostegno per anziani, costruito attraverso la sinergia di tre Enti: Azienda Speciale Comunale Cremona Solidale – Comune di Cremona – Fondazione Città di Cremona

CASA BARBIERI è un edificio pubblico, multiservizi. Al suo interno sono collocati un Centro Diurno Integrato per anziani (vedi box CDI Barbieri), un Centro Sociale per anziani, una serie di alloggi destinati a persone ultrasessantacinquenni che necessitano di abitare in un luogo sicuro, in zona centrale, ricco di occasioni per una convivenza nuova e improntata alla solidarietà. Le Finalità del Progetto: favorire l’instaurarsi di rapporti tra vicini di casa al fine di combattere e prevenire l’isolamento e l’emarginazione; stimolare il senso di appartenenza alla comunità e ai luoghi del vivere quotidiano; far prevalere l’importanza del benessere della collettività sulle divergenze e sui – dissapori personali; favorire i processi di socializzazione e cooperazione tra le persone attraverso la condivisione di spazi, attrezzature e risorse; promuovere la collaborazione reciproca per ottenere più tempo libero, migliorando così la qualità della vita; praticare uno stile di vita sostenibile trovando soluzioni mirate; ricercare soluzioni anche innovative per contenere costi individuali.

Cosa offre

Punto di ascolto – Primo piano – corridoio dx – Orari di apertura: Lunedì dalle 9.00 alle 12.30 – Mercoledì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30 – Venerdì dalle 9.00 alle 12.30

Il Punto di ascolto vede la presenza di alcuni operatori e volontari. E’ possibile rivolgersi al Punto di Ascolto per: chiedere piccoli aiuti nella gestione delle attività quotidiane quali portare le richieste per i farmaci al medico, andare a ritirare le ricette dal medico, andare in farmacia ad acquistare i medicinali, aiuto nella spesa quotidiana, piccole incombenze domestiche; farsi misurare la pressione e la glicemia (il mercoledì dalle 11.30 alle 12.30); approfondire temi o segnalare difficoltà personali (il mercoledì dalle 14.30 alle 16.30)

Animazione e attività ricreative – E’ possibile partecipare alle attività animative e ricreative organizzate regolarmente dal Centro Diurno Integrato. Per informazioni rivolgersi al Punto di Ascolto. Le attività sono gratuite.

Centro Sociale Fornaciari – Al piano terra di Casa Barbieri è attivo un Centro di ritrovo pomeridiano gestito da volontari della Associazione AUP. Per partecipare alle attività del Centro, rivolgersi al Punto di Ascolto. L’adesione al Centro prevede il pagamento di una quota di iscrizione.

Centro Diurno Integrato – Al piano terra di Casa Barbieri è attivo un Centro Diurno Integrato. Per avere informazioni, essere accompagnato per una visita conoscitiva prima di una eventuale domanda di frequenza, rivolgersi al Punto di Ascolto. La frequenza del CDI è sottoposta a domanda e a pagamento di una retta giornaliera.

 

Quanto costa

Possono presentare domanda di assegnazione di alloggio: anziani soli autosufficienti o parzialmente autosufficienti con età pari o superiore ai 65 anni; coppie di anziani autosufficienti o parzialmente autosufficienti, ciascuno dei quali con età pari o superiore ai 65 anni.

Le persone devono essere autosufficienti o presentare una condizione di fragilità tale da non rendere pericoloso per sé e per gli altri il vivere nell’unità abitativa.

La domanda deve essere presentata a:

Punto Info – Cremona Solidale (Palazzina Somenzi – piano terra) Via Zocco 21 – tel 0372 533651- fax 0372 533555 – e mail: info@cremonasolidale.it

Orari di apertura uffici: da Lunedì a Venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 16.00

Seguirà un colloquio con l’assistente sociale aziendale.

Tutte le domande saranno valutate da una commissione mista (Azienda Speciale Comunale Cremona Solidale – Comune di Cremona – Fondazione Città di Cremona).

ASSEGNAZIONE DELL’ALLOGGIO

Le persone assegnatarie di alloggio vengono invitate a visionare il/gli alloggi liberi per poter effettuare la loro scelta.

Qualora l’alloggio corrisponda alle esigenze ed alle necessità della persona/della coppia, l’assegnatario deve recarsi alla Fondazione Città di Cremona per le procedure relative alla firma del contratto:

Fondazione Città di Cremona – P.zza Giovanni XXIII n 1 – tel 0372 421011 – fax Fax 0372/421016 – e mail: segreteria@fondazionecr.it

Orari di apertura uffici: da Lunedì a Venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 16.30. Nel periodo estivo (dal terzo lunedì di giugno al secondo lunedì di settembre escluso) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.

 


Seguici